Tu sei qui: Home / Dizionario / AFESD (Arab Fund for Economic and Social Development)

AFESD (Arab Fund for Economic and Social Development)

Fondo arabo di sviluppo economico e sociale, fondato nel 1968 da 21 Paesi arabi con lo scopo di contribuire al finanziamento dei progetti industriali e d’infrastrutture nei paesi aderenti. Priorità è data alle proposte afferenti a programmi che coinvolgono più paesi, tramite istituzioni sia pubbliche sia private e che si prefiggono obiettivi di utilità per l’intera comunità araba ovvero inerenti, tra gli altri, ai settori dell’acqua, dello sviluppo rurale, dell’agricoltura, dei trasporti, delle reti fognarie e dell’elettricità. Inoltre l’organizzazione – che non copre la totalità dei costi progettuali – intende incoraggiare gli investimenti privati e pubblici, in maniera diretta e indiretta, e sostenere le istituzioni finanziate con servizi di assistenza tecnica, finanziaria e amministrativa. Nel 2012, il fondo ha concesso prestiti per 1.300 milioni di $, finanziando 13 progetti in nove paesi arabi. Essi sono: Algeria, Bahrein, Comore, Gibuti, Egitto, Iraq (sospeso nel 1993), Giordania, Kuwait, Libano, Libia, Mauritania, Marocco, Oman, Palestina, Qatar, Arabia Saudita, Somalia (sospesa nel 1993), Sudan (sospeso nel 1993), Siria, Tunisia, Emirati Arabi Uniti, Yemen. Per ulteriori approfondimenti si consiglia di visitare il sito www.arabfund.org.