Tu sei qui: Home / Dizionario / Alternative Dispute Resolution (ADR)

Alternative Dispute Resolution (ADR)

  • Fr. Résolution alternative des conflits

Originate nei paesi anglosassoni come forme alternative (extragiudiziali) di risoluzione delle controversie di modesto valore, sono in crescente utilizzo anche per contratti di elevato importo. I costi di questo metodo, paragonabile alla “conciliazione” del nostro ordinamento, sono sensibilmente inferiori ad ogni altra forma di risoluzione contrattuale, grazie alla radicale semplificazione delle procedure, che implicano l’intervento di un esperto di settore in grado di mediare tra le parti e guidarle ad una composizione amichevole. Tra gli enti promotori di questa pratica in Italia occorre citare l’Assocorce - Associazione dei diplomati ai masters CORCE dell’ICE  - che ha organizzato importanti convegni in Italia alla fine degli anni '90 con la partecipazione di autorevoli esperti internazionali. Un ruolo guida nella promozione delle clausole ADR lo ha avuto anche la Banca mondiale  che le ha incorporate come opzione negli standards contrattuali applicabili ai progetti da essa finanziati.