Tu sei qui: Home / Dizionario / Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BERS)

Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BERS)

  • Ingl. European Bank for Reconstruction and Development (EBRD)
  • Fr. Banque Européenne pour la Reconstruction et le Développement (BERD)

Organismo finanziario internazionale con sede a Londra, istituito con decisione Cee del 1990 il 15 gennaio 1990 a Parigi   con lo scopo di avviare i Paesi dell’Europa Centro Orientale e dell’ex Unione Sovietica verso economie di tipo occidentale, incoraggiando l’iniziativa imprenditoriale privata e gli investimenti strutturali nell’ambito del pluralismo politico economico. Si tratta  di banca multilaterale di sviluppo regionale, categoria nella quale, oltre alla  Banca asiatica di sviluppo, alla Banca interamericana per lo  sviluppo  ed alla Banca africana di sviluppo, sono annoverate anche la Banca europea per gli investimenti  e la stessa Banca internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo, del gruppo Banca Mondiale . Gli strumenti di intervento della BERS sono simili a quelli della Banca mondiale  e si rivolgono sia ai Governi (grants per assistenza tecnica, crediti agevolati per il finanziamento o co-finanziamento di grandi progetti) che a investitori privati (garanzie, finanziamenti e altre forme di supporto alla creazione di società in loco).

Della BERS fanno parte 60 paesi (i principali paesi industrializzati e quelli delle aree geografiche elettive) e due Organismi internazionali. I paesi destinatari degli interventi sono 27. Per maggiori dettagli si consulti il sito www.ebrd.org