Tu sei qui: Home / Dizionario / Certificato fitosanitario

Certificato fitosanitario

  • Ingl. Phytosanitary inspection certificate
  • Fr. Certificat phytosanitaire

Certificato richiesto per l’esportazione di prodotti soggetti a controlli fitosanitari (semi, verdure, piante) rilasciato dai laboratori autorizzati dal Ministero delle Risorse Agricole e Forestali che attesta che i prodotti non sono infestati da batteri o insetti nocivi.

E' pertanto necessario presentare la richiesta d'ispezione del materiale vegetale da esportare con adeguato anticipo, in modo da permettere i controlli documentali e fitosanitari necessari.
Sulla richiesta del certificato fitosanitario  devono essere chiaramente riportati: 

  • I dati completi dell'esportatore;
  • I dati completi del destinatario;
  • I dati completi dello stato estero di destinazione;
  • I dati completi del mezzo di trasporto;
  • Il punto di entrata nel paese estero;
  • Il numero e la natura dei colli;
  • il nome o denominazione del prodotto vegetale con indicato il nome botanico latino se si tratta di piante o semi;
  • I dati completi dei marchi e dei lotti;
  • Il paese d'origine del materiale;
  • La quantità (peso e numero);
  • Il giorno previsto per la spedizione;
  • Ricevuta di pagamento della tassa fitosanitaria.

Si ricorda, infatti, che il rilascio del Certificato Fitosanitario di esportazione o riesportazione è subordinato al pagamento della tariffa fitosanitaria in base al DLGS n.214/2005.