Tu sei qui: Home / Dizionario / Cessione all’esportazione

Cessione all’esportazione

Si tratta di un'operazione di export curata da intermediari. Costituiscono cessioni all’esportazione:

  • le cessioni, anche tramite commissionari, eseguite mediante trasporto o spedizione di beni fuori del territorio della UE ( Unione Europea), a cura o a nome dei cedenti o dei commissionari, anche per incarico dei propri cessionari o commissionari di questi. L’esportazione deve risultare da documento doganale o da vidimazione apposta dall’ufficio doganale su un esemplare della fattura o del documento di accompagnamento delle merci;
  • le cessioni con trasporto o spedizione fuori dal territorio della Comunità europea entro novanta giorni dalla consegna, a cura del concessionario non residente o per suo conto ad eccezione di beni destinati a dotazione o provvista di bordo di imbarcazioni o navi di diporto, di aeromobili da turismo o di qualsiasi altro mezzo di trasporto ad uso privato e dei beni trasportati nei bagagli personali fuori dalla Comunità europea: l’esportazione risulterà dalla vidimazione dell’ufficio doganale o postale su copia della fattura;
  • le cessioni di beni o servizi, esclusi fabbricati ed aree edificabili, e le prestazioni di servizi rese a soggetti che, avendo effettuato cessioni all’esportazione od operazioni intracomunitarie, si avvalgono della facoltà di acquistare, anche tramite commissionari, o importare, beni e servizi senza pagamento dell’imposta (dpr 26 ottobre 1972, n. 633 e successive modifiche;  anche Operazione assimilata alla cessione all’esportazione).