Tu sei qui: Home / Dizionario / Clausola della nazione più favorita

Clausola della nazione più favorita

  • Ingl. Most favoured nation clause
  • Fr. Clause de la nation la plus favorisée

Clausola che può comparire nei trattati bilaterali ( Accordi bilaterale) o multilaterali ( Accordi multilaterale), in base alla quale i contraenti si impegnano ad accordarsi reciprocamente qualsiasi facilitazione o privilegio abbiano concesso o concederanno ad un terzo paese (Paese terzo). Tale clausola piò essere reciproca o unilaterale, a seconda che obblighi nello stesso senso entrambi gli Stati frai i quali è stata convenuta o uno solo di essi; illimitata o limitata, a seconda che consenta di estendere a un terzo Stato i vantaggi concessi a qualsiasi altro Stato, oppure quelli accordati soltanto a determinati Stati; incondizionata, se è stata stipulata senza alcuna obbligazione corrispettiva; condizionata, se è invece subordinata a una particolare contropartita.  La clausola garantisce quindi un allineamento dei livelli di apertura dei mercati tra gli Stati contraenti e costituisce un principio base degli accordi GATT ( GATT/GATS).