Tu sei qui: Home / Dizionario / Lettera di patronage

Lettera di patronage

  • Ingl. Letter of patronage
  • Fr. Lettre de patronage

Documento inviato da una banca o da una società che partecipa o controlla un’altra banca o società di interesse minore, con la quale “assicura" che quest’ultima sarà in grado di adempiere a quanto promesso in un eventuale contratto. L’assicurazione in questione deriva dal fatto che la società che emette la lettera di patronage è considerata più affidabile.

Occorre sottolineare però che la società che emette la lettera di patronage dovrà godere di una notevole consistenza finanziaria e patrimoniale, tale da garantire la controparte senza che a quest’ultima occorra richiedere garanzie ad alto impatto economico, quali lettere di credito o fideiussioni.

A seconda del contenuto, si possono distinguere due tipi di lettere di patronage:

  • quelle di tipo “debole” in cui la società emittente si limita a certificare uno stato dei  fatti, come per esempio il controllo della società coinvolta nella transazione commerciale o la conferma del giudizio di solvibilità della stessa, senza assumersi nessun impegno contrattuale; in gergo, questo tipo di lettere di patronage sono conosciute come comfort letter ;
  • quelle di tipo “forte” in cui la società emittente assume direttamente delle obbligazioni contrattuali facendosi garante dell’eventuale inadempienza della società controllata (come per esempio, il pagamento di una fattura insoluta). Tali garanzie sono di tipo autonomo, quindi escutibili senza il bisogno di ricorrere all’autorità giudiziaria.

Per estensione, ogni formalizzazione analoga utile ad un partner meno noto per accreditarsi sul mercato internazionale.