Tu sei qui: Home / Dizionario / Marchio comunitario collettivo

Marchio comunitario collettivo

Possono costituire marchi comunitari collettivi i marchi comunitari così designati all’atto del deposito, se idonei a distinguere i prodotti o servizi dei membri dell’associazione titolare da quelli di altre imprese. I marchi comunitari collettivi possono essere depositati dalle associazioni di fabbricanti, produttori, prestatori di servizi o commercianti che, conformemente alla legislazione loro applicabile, hanno la capacità, a proprio nome, di essere titolari di diritti e di obblighi di qualsiasi natura, di stipulare contratti o compiere altri atti giuridici e di stare in giudizio, nonché le persone giuridiche di diritto pubblico (art. 64 del Reg. Ce n. 40/94).