Tu sei qui: Home / Dizionario / Moratoria valutaria

Moratoria valutaria

  • Ingl. Moratorium
  • Fr. Moratoire

Evento generatore di sinistro, EGS  tipico del rischio politico  e in particolare del rischio del credito, il che porta a mancati pagamenti all’esportatore. La moratoria valutaria dei pagamenti internazionali è una situazione di non disponibilità valutaria, che si verifica spesso nei paesi in via di sviluppo (PVS), ufficialmente dichiarata da uno Stato. Essa provoca, a prescindere dalla volontà del debitore, l’impossibilità di convertire e pagare crediti liquidi ed esigibili denominati in valute estere. La moratoria internazionale è una procedura codificata e strutturata che porta la situazione all’attenzione dell’OCSE – Club di Parigi  - per determinazioni comuni dei paesi avanzati, quali introduzione di regimi assicurativi cautelativi da parte delle Agenzie pubbliche – in Italia la SACE  - o adozione di politiche di aggiustamento strutturale da parte del FMI . In alcuni casi lo stato di moratoria può essere superato a vantaggio di operatori di paesi che, in forza di un accordo bilaterale , hanno lo status di creditore privilegiato.