Tu sei qui: Home / Dizionario / Nomenclatura combinata

Nomenclatura combinata

La nomenclatura combinata è utilizzata in ambito doganale e consiste in un codice ad otto cifre, di cui le prime sei riportano il codice del sistema armonizzato . Essa costituisce il presupposto indispensabile di qualsiasi operazione doganale, in quanto consente di identificare le merci e di situarle nella loro esatta dimensione economico-fiscale. La nomenclatura combinata utilizzata dalla Comunità è stata adottata nel 1988, dopo la ratifica della Convenzione internazionale sul sistema armonizzato. Sulla base della nomenclatura combinata, viene stabilita la tariffa integrata ( TARIC). Nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea L290 è stato pubblicato il Regolamento di esecuzione (UE) n.1001 della Commissione che modifica l’allegato I del Regolamento (CEE) n.2658/87 relativo alla nomenclatura tariffaria e statistica ed alla tariffa doganale comune. Il Regolamento riprende e aggiorna in alcune parti la versione completa della nomenclatura combinata ed è entrata in vigore il 1° gennaio 2014