Tu sei qui: Home / Dizionario / Procedura di sdoganamento

Procedura di sdoganamento

  • Ingl. Clearance procedure
  • Fr. Procédure de dédouanement

Vi sono due diverse procedure di sdoganamento delle merci: una “normale” e una “semplificata”. La procedura normale di sdoganamento è, ovviamente, quella più utilizzata e consiste nell’attribuzione ai prodotti di un regime doganale  comunitario e nell’adempimento degli obblighi che ne derivano. Sinteticamente, il percorso della procedura normale di sdoganamento è il seguente:

  • presentazione merci e relativa dichiarazione doganale;
  • registrazione della dichiarazione;
  • adempimento degli oneri che ne derivano;
  • probabile controllo dei documenti e delle merci;
  • rilascio delle merci.

Le altre procedure si suddividono a loro volta in:

  • incompleta: procedura che consente di presentare, previa autorizzazione, la dichiarazione sul DAU  senza la compilazione di alcune caselle e senza allegare i documenti giustificativi previsti;
  • semplificata: procedura che consente di presentare, previa autorizzazione, la dichiarazione su di un documento commerciale, amministrativo accompagnato da una dichiarazione semplificata dalla quale si evincano almeno gli elementi per identificare la merce ed il regime doganale al quale si intende vincolarla.
  • domiciliata: nel caso di domiciliazione, il titolare della merce, autorizzato, può non presentare in dogana le merci e la relativa dichiarazione, potendo vincolare la merce ad un regime doganale nei propri locali, in modo che la documentazione venga presentata all'Ufficio doganale solo successivamente attraverso supporto cartaceo o per via telematica.